Quotidiano Nazionale logo
1 dic 2020

Laura Torrisi nelle risaie lomelline: "Ora faccio la mondina, ma moderna"

La modella e attrice, ex di Pieraccioni, protagonista di uno spot : a me le 24 ore del giorno non bastano...

manuela marziani
Cultura
La bellissima Laura Torrisi, 40 anni, in passerella e in versione mondina
Laura Torrisi

Valle Lomellina, 2 dicembre 2020 -  Un grande cappello in testa, calze nere fino a metà coscia: Laura Torrisi, attrice 40enne, veste i panni di una mondina. E non è una mondina come tante, ma molto bella ed esuberante, esattamente come la Silvana Mangano di “Riso amaro”. Se non si fosse passati da un’immagine in bianco e nero come quella del 1949 a una a colori, si faticherebbe a trovare le differenze. "Per l’occasione mi sono trasformata in mondina e non solo – annuncia l’attrice attraverso la sua pagina Instagram –. Sono la nuova testimonial del marchio Curtiriso". Il "non solo" è legato a quanto si vede nello spot che sta andando in onda sulle reti Mediaset dove l’attrice è impegnata a cucinare vari risotti. Proprio come fa nella vita perché come lei stessa ammette: "Quando svesto i panni di attrice sono una donna e mamma alla quale piace fare molte cose. Le 24 ore del giorno a me non bastano mai".

E così dello spot Laura Torrisi cucina, divertendosi gustose ricette a base di riso, cambia più volte look e contesto, fino a trasformarsi nella mondina dello storico marchio, ma rimandando reale e viva in una rappresentazione animata del logo decisamente originale. È proprio nei cambiamenti, o meglio nelle transizioni tra una scena e l’altra, che sta la particolarità dello spot. È la prima volta che vediamo in televisione i "trucchi magici" che sono al centro del linguaggio della piattaforma social di Tik Tok. Il film è "semplice", volutamente tradizionale, addirittura "naive", ma diventa unico e d’impatto al momento delle transizioni dove ci si appropria di un linguaggio nuovo, di moda tra i giovani. Perché non dimentichiamo che tra i tanti traguardi del nuovo spot c’è quello di voler rinverdire il brand Curtiriso. Si passa così dal risotto allo zafferano, cucinato in grembiule in un ambiente casalingo, al riso pollo e verdure, mangiato in salopette in un ambiente con particolari etnici; dal riso integrale con pesto e noci da gustare in tenuta sportiva, fino al risotto ai frutti di mare per una cena elegante. Laura si trova in un campo di riso, dove si trasforma in una mondina, moderna. "Puntiamo a dare un’immagine più contemporanea al marchio – ha detto Angelo Lonati, direttore commerciale e marketing di Curtiriso – senza però perdere quei valori che lo hanno contraddistinto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?