Sorpreso a spacciare a Voghera, in casa aveva più di cinque chili di droga: arrestato 32enne

Via Cavour, durante la perquisizione domiciliare trovati e sequestrati 42 panetti di hashish, un chilo di cocaina oltre 6mila euro in contanti

Soldi e droga sequestrati

Soldi e droga sequestrati

Voghera (Pavia), 17 gennaio 2024 - E' stato arrestato dalla polizia per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, 32enne di nazionalità tunisina, regolare sul territorio nazionale, nel pomeriggio di ieri, martedì 16 gennaio, è stato notato in via Cavour dagli agenti, che hanno assistito a quella che sembrava, e si è poi rivelata, una cessione di droga. E' quindi scattato il controllo nell'abitazione del giovane, già pregiudicato per reati specifici in materia di stupefacenti ma anche per reati contro il patrimonio e in materia di armi.

E nella perquisizione domiciliare, effettuata dalla polizia in via del Castello, è stata trovata non poca droga: poco più di un chilo di cocaina, suddivisa in 9 sacchetti, e 4 chili e 2 etti di hashish, suddivisi in 42 panetti da un etto ciascuno, insieme al materiale per il confezionamento, tra cui tre bilancini di precisione, due coltelli e un paio di forbici e un rotolo di pellicola trasparente pare proprio non usata per conservare alimenti.

Trovata e posta sotto sequestro anche una somma in contanti di più di 6mila euro, in banconote di vario taglio, ritenuta il guadagno dell'illecita attività di spaccio. L'arrestato è stato portato in carcere a Pavia, a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa della convalida dell'arresto in flagranza.