Le Poste di via Mille (Torres)
Le Poste di via Mille (Torres)

Pavia, 5 marzo 2018 - Non si è accontentato del magro bottino della rapina alle Poste, ma al secondo colpo, in un supermercato, è stato arrestato dalla polizia. E' successo questa mattina a Pavia. Prima il rapinatore è entrato in azione alle Poste in via Dei Mille, in Borgo Ticino. E' però fuggito con poche centinaia di euro, perché la cassaforte a sblocco temporizzato non è riuscito a farsela aprire nonostante la minaccia a mano armata di pistola. Quando già la polizia stava cercando di rintracciare il rapinatore in fuga, dall'altra parte della città, quartiere Città Giardino, è stato rapinato con identiche modalità il supermercato EuroSpin in via Tasso, da dove il malvivente è fuggito con un più ricco bottino di oltre 2mila euro. E' stato però visto fuggire a piedi e poi entrare in un condominio in una via limitrofa. Il palazzo è stato circondato dalla polizia e F.T., 40enne originario di Catania, con già precedenti per reati dello stesso tipo, è stato arrestato, per entrambe le rapine: nell'appartamento la polizia ha trovato sia la pistola, risultata una riproduzione caricata a pallini, sia la refurtiva dei due colpi, oltre agli indumenti indossati nelle due rapine e già descritti dai diversi testimoni.