Pavia, ladro preso con 170 euro in monetine: razzia ai distributori di snack in una scuola

L’uomo è stato sorpreso dai carabinieri all’interno dell’Itis Cardano, in via Verdi

Carabinieri in azione

Carabinieri in azione

Una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Pavia, allertati da una chiamata al 112, sono arrivati in pochi istanti all’Itis Cardano, in via Verdi, a Pavia. E hanno sorpreso ancora all’interno dell’istituto scolastico, nel pomeriggio del giorno festivo di sabato, un 41enne originario di Palermo ma senza fissa dimora.

L’uomo, come reso noto ieri dal Comando provinciale dei carabinieri di Pavia, è stato poi denunciato alla Procura in stato di libertà per l’ipotesi di reato di furto aggravato. Aveva infatti ancora con sé 170 euro, tutti in monetine, risultati rubati scassinando cinque distributori automatici di bevande e snack presenti nella scuola dove si era introdotto furtivamente. Il bottino è stato così recuperato per essere restituito al legittimo proprietario.