Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 feb 2022

Il Monza vola anche in trasferta: Ternana battuta 1-0

Decide un rigore di Valoti, conquistato dall’attaccante Favilli, grande protagonista del match. Vetta momentaneamente distante 3 lunghezze

15 feb 2022
Andrea Favilli, attaccante del Monza, in azione
Andrea Favilli, attaccante del Monza, in azione
Andrea Favilli, attaccante del Monza, in azione
Andrea Favilli, attaccante del Monza, in azione

Vittoria in trasferta, vetta a meno 3 (in attesa del Lecce) e secondo successo consecutivo. Il Monza ha ripreso a volare: sul campo della Ternana arriva il secondo successo esterno in campionato, che Stroppa aveva invocato a chiare lettere alla vigilia e che la sua squadra ha strappato al termine di 90 minuti di controllo, gestiti, anche sofferti ma tutto sommato che hanno legittimato il risultato finale. Con quattro cambi rispetto alla formazione capace di rifilare il poker alla Spal sabato scorso, i brianzoli fanno tutto nel primo tempo. Grande protagonista è Favilli, che domina il reparto avanzato facendo a sportellate tra le maglie avversarie, andando a sbattere con una girata volante su Iannarilli, poi conquistandosi un calcio di rigore che Valoti è stato bravo a trasformare eludendo l’intervento del portiere. Sarà decisivo.

Nella ripresa Partipilo, dall’altra parte, va a sbattere contro Di Gregorio e Donati, vere colonne portanti del muro difensivo monzese. Dany Mota prima e Pereira due volte, poi, non trovano il bersaglio grosso che avrebbe concesso tranquillità a Stroppa e ai suoi. La sofferenza finale serve solo a dare ulteriore valore a un risultato che carica di altra importanza il big match di sabato. Contro il Pisa, a Monza e per il Monza vale per la storia. E non solo quella di questo campionato.

IL TABELLINO

Risultato primo tempo: 0-1

Ternana (4-3-2-1): Iannarilli; Diakitè, Sorensen (73’ Bogdan), Capuano, Ghiringhelli (46’ Martella); Defendi (69’ Capone), Agazzi, Palumbo; Peralta (60’ Falletti; 69’ Furlan), Pettinari; Partipilo. All.: Lucarelli.

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi (30’ Donati), Marrone (70’ Paletta), Carlos Augusto; Molina (46’ Pereira), Mazzitelli, Barberis, Valoti (59’ Ciurria), D’Alessandro (59’ Pirola); Dany Mota, Favilli. All.: Stroppa.

Arbitro: Meraviglia di Pistoia.
Marcatori: 38’ rig. Valoti.
Note: ammoniti Ghiringhelli, Sorensen, Furlan e Martella. Recupero 2‘ pt e 5‘ st.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?