Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 giu 2022

La rivoluzione Borella comincia dal traffico

La nuova sindaca di centrodestra annuncia la revisione della Ztl e più attenzione alla manutenzione del patrimonio pubblico

15 giu 2022
fabio luongo
Cronaca
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella
Un’immagine della vittoria al primo turno della candidata del centrodestra Laura Borella

di Fabio Luongo Già oggi l’insediamento ufficiale, in attesa di formare la nuova Giunta che dovrà guidare Lissone per i prossimi 5 anni. Neanche il tempo di festeggiare la vittoria ottenuta direttamente al primo turno e la neosindaca Laura Borella è pronta per la cerimonia formale di proclamazione come nuova prima cittadina, passo essenziale per procedere poi a costituire il Consiglio comunale e la Giunta a guida centrodestra, che segnerà il cambio di direzione per la città dopo 10 anni di Amministrazione di centrosinistra. Tra le priorità messe in agenda da Borella per le prime settimane di attività una ricognizione attenta del patrimonio comunale, per capire esattamente lo stato delle manutenzioni e gli interventi a cui occorre mettere mano; la revisione della Ztl nel centro storico; il confronto con associazioni di volontariato, culturali e sportive del territorio, con i commercianti e con le realtà imprenditoriali per raccoglierne le esigenze. "Ringrazio tutti i lissonesi che mi hanno votato e che hanno creduto in me, nella mia persona e nel programma della coalizione: ora andremo a comporre la Giunta, con persone rappresentative e competenti – ha detto Borella nel primo giorno post voto –. Prima di tutto si dovrà capire lo stato delle manutenzioni del patrimonio comunale, perché uno dei problemi della città è proprio quello delle manutenzioni, dello stato del territorio: questo per poter fare una programmazione puntuale dei lavori, evitando interventi spot e dando un senso compiuto alle opere". "Poi – ha proseguito – ci sarà da affrontare la questione della Ztl, che va rivista: era uno dei punti centrali del nostro programma. E collegato a questo anche la rivitalizzazione del centro cittadino". "Dovremo inoltre capire le necessità reali delle associazioni sportive, culturali e sociali – ha continuato Borella –. Serve confrontarsi col territorio, in questi mesi ho conosciuto tante realtà e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?