Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 giu 2022

Il pet detective salva falchetto con la zampa impigliata in un groviglio

18 giu 2022

Trova un falchetto con la zampa impigliata in un groviglio di tessuto e solo grazie al suo tempestivo intervento il rapace è tornato a volare. Una storia a lieto fine quella che vede come protagonista un falchetto imbrigliato e Said Beid, il noto pet detective di Villasanta. Giovedì Said stava camminando insieme al suo cane nei campi nei pressi dell’Esselunga di via Stucchi. "Ho sentito una strano rumore provenire da un albero e guardando in alto ho notato un falchetto che non riusciva a volare: qualcosa gli fermava la zampa". Beid ha riportato il cane a casa e ha preso gli attrezzi per provare a liberare il falchetto. È riuscito a salire sulla pianta e a mettere in sicurezza il falchetto all’interno di una rete. Poi la corsa alla clinica veterinaria Villoresi dove i veterinari hanno liberato la zampa dell’animale. "Come prevede la prassi, grazie all’aiuto dell’amica e volontaria Anna Fossati, abbiamo comunicato il salvataggio alla polizia provinciale e poi ho portato il falchetto nel Lecchese, al Centro di recupero specializzato Stella del Nord". Il falchetto sta bene e nei prossimi giorni verrà rimesso in libertà a Monza.

B.Api.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?