Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Besana Brianza, uomo di 35 anni sfrattato tenta di darsi fuoco

  A calmarlo è  stato un l carabiniere negoziatore che lo ha convinto a desistere

Sull'episodio indagano i carabinieri
I carabinieri

Besana (Monza e Brianza), 9 aprile 2022 -   Paura a Besana dove un uomo ha  minacciato di darsi fuoco con una tanica di benzina per evitare lo sfratto da una casa comunale che aveva occupato.  A calmarlo è  stato un l carabiniere negoziatore che lo ha convinto a desistere.  L'ufficiale giudiziario ha bussato alla porta di un alloggio popolare al piano terra di un condominio. L'inquilino, un uomo di 35 anni, rider, che per circa dieci anni dopo la morte della madre aveva continuato a occupare abusivamente l'appartamento, si era preparato a lasciare l'abitazione. 

Alla vista dell'ufficiale giudiziario e della polizia locale si è però chiuso in casa, minacciando di darsi fuoco con una tanica di benzina. I carabinieri sono intervenuti e hanno attivato il negoziatore del comando provinciale di Monza e Brianza che ha avviato un'interazione con il 35enne, che, dopo circa due ore, ha desistito dalle proprie intenzioni.  Il ruolo del negoziatore è continuato anche negli uffici comunali dove, insieme, i due hanno compilato la domanda per l'assegnazione di un alloggio popolare. Il 35enne ha dovuto lasciare l'abitazione e trascorrerà i prossimi giorni a casa di un amico. Avrà inoltre 30 giorni di tempo per trovare una sistemazione alle proprie cose.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?