Miami (Usa),  25 aprile 2021  Ancora una sparatoria negli Stati Uniti e questa volota la vittima è un  bimbo di tre anni è rimasto ucciso durante una festa di compleanno. Il piccolo sarebbe stato raggiunto da un colpo di pistola. Altri spari avrebbero ferito una donna.  

Il piccolo, che si chiamava Elijah LaFrance, è morto subito dopo essere stato trasportato in  ospedale, mentre la donna di 21 anni è in condizioni stabili.
L'episodio si è verificato nell'appartamento di un residence. Da una prima ricostruzione la persona che ha aperto il fuoco è fuggita riuscendo a far perdere le sue tracce, ed è tuttora  ricercata dalla polizia.

Lo scorso 8 aprile in South Carolina in un'abitazione erano sono state uccise cinque persone, tra le quali due bambini e i loro nonni

"La violenza delle armi da fuoco in questo Paese è un'epidemia, Ed è per noi un imbarazzo internazionale" aveva detto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden qualche giorno dopo. Nulla di quello che promuovo viola in alcun modo il Secondo emendamento" della Costituzione sul diritto a possedere armi in America, assicura il capo della Casa Bianca, respingendo la "falsa argomentazione" dei repubblicani e delle lobby del settore che si oppongono ad ogni forma di controllo.