Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 giu 2022

Philadelphia, avvocato del governo filippino ucciso a bordo di Uber

Il killer era bordo di un'auto e, dopo essersi avvicinato prima da dietro e poi sul lato guidatore, avrebbe esploso almeno 15 proiettili. Ferita anche la madre

20 giu 2022
featured image
Polizia a Philadelphia
featured image
Polizia a Philadelphia

Un avvocato che lavora per il governo filippino è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco sabato notte mentre era in un Uber con la madre a Philadelphia.

L'uomo, John Albert Laylo, 36 anni, si era recato con la madre, Leah Bustamante Layl,  in visita negli Stati Uniti per recarsi sulla tomba del nonno a Chicago. Avrebbe dovuto rientrare a Manila il 2 luglio. La donna è rimasta lievemente ferita dalle schegge delle pallottole. La notizia della tragedia è stata resa nota dalla sorella Althea su Twitter.

Secondo una prima ricostruzione, il killer era a bordo di un'auto, e dopo essersi avvicinato prima da dietro e poi sul lato guidatore ha esploso almeno 15 proiettili. Uno ha colpito alla nuca il legale, che è stato dichiarato morto dopo essere giunto in ospedale. La polizia sta indagando ma non ha ancora riferito altri dettagli, neppure se Laylo è stato centrato perchè era un obiettivo o un innocente passante.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?