Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 mar 2022
18 mar 2022

Ucraina, 109 passeggini vuoti in piazza a Leopoli per dire basta alla strage di bambini

Secondo la Procura generale, tanti sono i piccoli uccisi finora dalle bombe russe

18 mar 2022
In this picture taken on March 18, 2022, 109 empty strollers are seen placed outside the Lviv city council during an action to highlight the number of children killed in the ongoing Russia's invasion of Ukraine. (Photo by Yuriy Dyachyshyn / AFP)
I passeggini vuoti nella piazza del mercato di Leopoli
In this picture taken on March 18, 2022, 109 empty strollers are seen placed outside the Lviv city council during an action to highlight the number of children killed in the ongoing Russia's invasion of Ukraine. (Photo by Yuriy Dyachyshyn / AFP)
I passeggini vuoti nella piazza del mercato di Leopoli

Leopoli - Centonove passeggini vuoti, tanti quanti quelli uccisi in Ucraina dall'inizio della guerra. Sono stati posizionati, distribuiti su sei file, nella centrale piazza del mercato di Leopoli per dire basta all'uccisione di bambini. Gli abitanti della città a ovest, non lontana dal confine con la Polonia, hanno inscenato questa silenziosa protesta per denunciare, ancora una volta, le bombe sui civili da parte dell'esercito russo.

I passeggini sono stati distribuiti di fronte al media center che accoglie giornalisti da tutto il mondo. E, con loro, sono stati piantati anche tre cartelli che raccontano la tragedia della popolazione ucraina e ricordano il bombardamento del teatro di Mariupol. Finora, secondo la Procura Generale ucraina sono stati 109 i bambini uccisi dalle bombe russe, più di 130 quelli feriti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?