Jeff Bezos presto in orbita. Il fondatore di Amazon, che lascerà il posto di ad del colosso statunitense il 5 luglio ad Andy Jassy, effettuerà il primo volo, con la navicella New Shepard, della sua società spaziale Blue Origin previsto per il 20 luglio. Ad annunciarlo è lo stesso Bezos su Instagram. Ad accompagnare il fondatore di Amazon ci sarà anche suo fratello e il vincitore di una asta multimilionaria per il posto restante.

Se il lancio procede come previsto Bezos riuscirà a bruciare il fondatore di Tesla, Elon Musk, e il fondatore di Virgin, Richard Branson, che hanno lo stesso obiettivo. "Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello spazio", ha spiegato Bezos in un post pubblicato sui social. "Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La più grande avventura, con il mio migliore amico. Vedere la Terra dallo spazio ti cambia, cambia il tuo rapporto con questo pianeta, con l'umanità. È una Terra", sottolinea ancora Bezos nel video pubblicato su Instagram. Il fratello Mark ha sottolineato che l'invito del fratello era "inaspettato" e che "si tratta di una grande opportunità fare questo viaggio con il mio migliore amico".

L'asta per partecipare al viaggio organizzato dalla società spaziale Blue Origin è già a 2,8 milioni di dollari. Attualmente, riferisce la società fondata da 
Jeff Bezos, ci sono già quasi 6.000 candidati che hanno presentato un'offerta per un posto nella navicella New Shepard. Ora che il fondatore di Amazon ha annunciato che parteciperà insieme al fratello a volo probabilmente l'asta rischia di salire ancora.