Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 lug 2022
2 lug 2022

Cerca per 45 anni la chitarra rubata, rockstar la ritrova a Tokyo

Protagonista della vicenda il cantante canadese Randy Bachman, membro della band "The Guess Who", e autore del noto brano "American Woman"

2 lug 2022
Randy Bachman con la chitarra ritrovata dopo 45 anni a Tokyo
Randy Bachman con la chitarra ritrovata dopo 45 anni a Tokyo
Randy Bachman con la chitarra ritrovata dopo 45 anni a Tokyo
Randy Bachman con la chitarra ritrovata dopo 45 anni a Tokyo

Tokyo - Dopo una incessante ricerca durata oltre 45 anni, il cantante canadese Randy Bachman, membro della band "The Guess Who", e autore del noto brano "American Woman", è riuscito a ricongiungersi con la sua amata chitarra, con la quale aveva inciso, tra le altre canzoni, appunto 'American Woman'. Bachman aveva acquistato la chitarra Gretsch nella sua città di Winnipeg, quando non aveva ancora vent'anni, per 400 dollari, accompagnato dall'amico, allora apprendista cantante, Neil Young.

Lo strumento divenne talmente indispensabile per il musicista, che «lo incatenava al lavabo dei bagni ogni qualvolta si recava alla toilette», ha raccontato lo stesso Bachman. Nel 1977 tuttavia, la chitarra venne rubata da un hotel di Toronto, e da allora Bachman ha acquistato circa 350 chitarre della stessa marca per tentare di riprodurre la melodia svanita. La ricerca della Gretsch scomparsa è stata promossa da un fan della band che nel 2020 ha utilizzato un'immagine di un video YouTube pubblicato da Bachmann durante una performance dello stesso periodo.

La clip è stata notata da una persona a Tokyo che ha segnalato uno strumento identico utilizzato da un musicista giapponese di nome Takeshi. Successivamente si è scoperto che la chitarra era stata regolarmente acquistata nel 2004 in un negozio di seconda mano nel quartiere di Daikanyama a Tokyo per 850.000 yen, circa 6.000 euro. Al termine delle spiegazioni online tra i due musicisti, Takeshi si è detto disponibile e restituirla, e Bachman - che nel frattempo è volato a Tokyo nel giorno del Canada Day, il giorno di festa nazionale del Paese, ha deciso di regalargli in cambio una chitarra della sua collezione privata dello stesso valore.

Lo scambio ufficiale avverrà con ogni probabilità all'Ambasciata canadese nella capitale nipponica dove è prevista una «jam session», un'improvvisata musicale con entrambi i musicisti per ripercorrere i principali successi, inclusa la canzone resa celebre più di recente in una versione di Lenny Kravitz. Bachmann ha già anticipato che sta lavorando a un nuovo brano che includerà testi in giapponese, e in cui spera di coinvolgere anche Takeshi. Il titolo già definito è 'Lost and Found': Oggetti smarriti. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?