Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

La Dinamo Kiev giocherà una serie di amichevoli per la pace. Fra le avversarie il Milan

"Tour" europeo per la più titolata squadra ucraina. Obiettivo: raccogliere fondi per la popolazione colpita dalla guerra e informare sull'aggressione russa

Il calcio scende in campo per la pace. Letteralmente. La Dinamo Kiev, squadra campione in carica della massima divisione ucraina (Premjer liha) e fra i club più importanti della storia europea, anche ai tempi dell'Unione Sovietica, annuncia una serie di match amichevoli con alcune fra le società più cariche di successi nel panorama continentale. Obiettivi del tour saranno raccogliere fondi da devolvere in beneficenza ma anche mostrare la forza unificante dello sport in contrapposizione al potere distruttivo della guerra. 

In una nota sul suo sito web, la Dinamo ha affermato che le amichevoli si disputeranno tra aprile e giugno sotto lo slogan "Match for Peace! Stop the War!". Sempre dal club di Kiev, in cui è cresciuto, fra gli altri, l'ex milanista Andriy Shevchenko, pallone d'oro nel 2004, arriva anche la spiegazione delle motivazioni dell'iniziativa, fra le quali c'è anche la necessità di informare "la comunità internazionale sulla terribile guerra in Ucraina e raccogliere fondi per sostenere gli ucraini che hanno sofferto la guerra con l'aggressore russo".

C'è anche un'italiana fra le avversarie che sfideranno la squadra allenata da Mircea Lucescu, l'allenatore romeno visto in Italia con Brescia e Inter, già tecnico anche dello Shakhtar Donetsk. Si tratta del Milan, che si va ad aggiungere ad Ajax, Borussia Dortmund, Paris Saint Germain, Benfica, Sporting Lisbona, Basilea, Steaua Bucarest e Legia Varsavia. I giocatori della Dinamo, fermi dall'interruzione del campionato ucraino, bloccato subito dopo l'invasione russa, stanno facendo rotta su Bucarest, dove Lucescu li attende per riprendere gli allenamenti a partire da domani, sabato 2 aprile. La squadra inizierà così a prepararsi per le amichevoli. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?