Il gol dell'1-0 di Krzysztof Piatek
Il gol dell'1-0 di Krzysztof Piatek

Milano, 15 gennaio 2020 - Sarà il Milan a sfidare il Torino nei quarti di finale di Coppa Italia. I rossoneri hanno battuto 3-0 a San Siro la Spal, grazie alle reti di Piatek (20'), Castillejo (44') ed Hernandez (66'). Obiettivo centrato da parte dei rossoneri di StefanoPioli che a San Siro si regalano una vittoria che vale il pass ai quarti. Senza Ibrahimovic in campo ma con l'inedito tandem Piatek-Rebic nel 4-4-2, il Milan mostra un'ottima organizzazione di squadra e non concede nulla a una Spal aggressiva e propositiva nei minuti iniziali del match. Al 20' sblocca Piatek che torna al gol, poi i rossoneri mettono il match in sicurezza con le reti di Castillejo al 44' e di Hernandez al 66'. Per gli ospiti nemmeno la soddisfazione del gol della bandiera: all'88' rigore dato e poi negato dopo il Var per tocco di braccio di Paquetà in area che non c'era.

"Dobbiamo continuare su questa strada, era importante vincere oggi" sottolinea Antonio Donnarumma, fratello maggiore di Gigio. Lanciato titolare a causa dell'assenza del fratello, Antonio Donnarumma ha risposto alla grande e ha festeggiato insieme ai compagni l'accesso ai quarti di finale: "Oggi l'abbiamo preparata bene questa partita, era importante vincere e abbiamo fatto di tutto per poterla vincere - spiega Antonio Donnarumma ai microfoni Rai - Come sta Gigio? Bene, si riprenderà molto presto". Infine il pensiero su Zlatan Ibrahimovic, quest'oggi lasciato in panchina: "Ha portato entusiasmo in questa squadra, è una persona stupenda oltre a essere un campione in campo". 

Milan (4-4-2): A.Donnarumma, Conti, Kjaer (37'st Gabbia), Romagnoli, Hernandez, Castillejo (19'st Suso), Krunic, Bennacer, Bonaventura (30'st Paquetà), Piatek, Rebic. (1 Begovic, 84 Soncin, 79 Kessie, 94 Brescianini, 98 Maldini, 17 Leao, 21 Ibrahimovic). All.: Pioli. 

Spal (3-4-1-2): Berisha, Tomovic (20'st Salamon), Vicari, Igor,  Strefezza, Murgia, Dabo (41'st Zanchetta), Tunjov, Jankovic (27'st Valoti), Floccari, Paloschi. (22 Thiam, 25 Letica, 4 Cionek, 67 Cannistrà, 13 Reca, 31 Di Francesco, 98 Mastrilli, 94 Cuellar). All.: Semplici. 

Arbitro: Ghersini di Genova. 

Reti: nel pt 20' Piatek, 44' Castillejo; nel st 21' Hernandez. 

Angoli: 5-1 per il Milan. 

Recupero: 1' e 4'. 

Ammoniti: Conti, Castillejo, Igor, Murgia, Salamon per gioco falloso. 

Spettatori: 32.093 per un incasso di 195.162,10 euro.