Sofia Goggia (Ansa)
Sofia Goggia (Ansa)

Zauchensee (Austria), 15 gennaio 2022 -  Niente vittoria ma tanta paura.  Sofia Goggia, oro olimpico in carica e vincitrice delle prime tre discese della stagione,

è caduta nella discesa di coppa del mondo di Zauchensee. Incidente per l'azzurra apparentemente senza danni visto che l'olimpionica si è alzata da sola. Mentre era nettamente al comando dopo circa metà gara con un vantaggio di 41 centesimi sulla tedesca Kira Weidle che era in testa, in una compressione ha perso uno sci volando nelle reti.

 La campionessa bergamasca, è caduta a causa di una spigolata con lo sci sinistro dopo una compressione,  perdendo uno sci e andando a finire sulle reti di protezione. Tanta rabbia ma nessuna conseguenza fisica per l'azzurra che si rimette gli sci e scende fino al traguardo. 

Con la caduta Sofia  ha lasciato strada libera al 34° successo in carriera della svizzera Lara Gut-Behrami che ha vinto in 1'45«78. Dietro di lei, sul podio, la tedesca Kira Weidle (1'45»88) e l'austriaca Ramona Siebenhofer (1'46«22). Per l'Italia ottimo quarto posto della gardenese Nadia Delago, suo miglior risultato in carriera su una pista dove in Coppa Europa aveva vinto per ben due volte. Poi, c'è la sesta posizione di una assai soddisfatta Federica Brignone che già pensa al SuperG di domani.