Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

Olimpia Milano: vittoria "over 100" su Trieste

L'Armani vendica la sconfitta dell'andata con una prestazione di alto profilo: ritrova Shields dopo 3 mesi e pesca il miglior Tarczewski della stagione. 

sandro pugliese
Sport
Dinos Mitoglou
A | X Armani Exchange Olimpia Milano - Allianz Pallacanestro Trieste
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Milano, 13/03/2022
Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA
Olimpia Milano-Trieste

Milano, 13 marzo 2022 - A battere una volta l’Olimpia in questa stagione si deve mettere in conto che nella gara di ritorno si dovrà subito la buriana della rivalsa milanese. Era successo così con Pesaro un mese fa con un netto +28, succede di nuovo contro Trieste sulla quale si è abbattuta una gragnuola di punti con l'Armani che scollina la tripla cifra vincendo per 102-84. La notizia più bella, però, è il ritorno in campo di Shavon Shields dopo 3 mesi di stop, apparendo subito brillante sul parquet con 16 punti (4/5 da 2 e 2/3 da 3) in soli 17', ma anche quello di Rodriguez subito tornato a piene mani leader del gruppo con 13 punti (3/4 da 3) e 8 assist, tanti per le schiacciate di un Tarczewski decisamente più coinvolto del solito con la sua miglior prestazione di sempre con 9/11 al tiro.

Dopo una buona partenza sul 12-7 ritrovando subito Rodriguez in quintetto, Trieste pesca un buono spunto passando in vantaggio con un break di 2-10 che la porta avanti sul 14-17. E' Baldasso, con una tripla, a riportare avanti l'AX a fine primo periodo (19-17), ma Trieste dall'arco è una sentenza a combatte per mantenere la testa provando a scappare anche via quando con Alexander arriva il 24-31 al 13'. Milano rimane comunque in linea di galleggiamento e quando arrivano due triple filate di Ricci e Daniels nell'ultimo minuto riesce anche a sorpassare per andare sul 44-40 all'intervallo. Ed è ancora con una tripla dell'americano che i biancorossi allungano 49-42 in apertura di ripresa ed è poi con una schiacciata di Tarczewski che per la prima volta i milanesi scollinano la doppia cifra di vantaggio sul 60-49 .

Trieste non demorde (67-60), ma l'AX è in pieno controllo tanto che con la giocata sull'asse Baldasso-Biligha trova il 72-60 sulla sirena del terzo periodo. E’ questo il momento in cui l’Olimpia spacca la partita. Il parziale arriva fino all’80-62 siglato da una tripla di Jerian Grant che, di fatto, chiude i conti anticipatamente già al 32’, mentre la gioia del “centesimo” tocca proprio a Kaleb Tarczewski.

In dubbio, invece, la gara di Eurolega contro il Bayern Monaco, i tedeschi hanno infatti rinviato la gara di martedì contro il Fenerbahce a causa di un focolaio di covid e non è detto che possano recuperare i giocatori in tempo per venerdì quando dovrebbero presentarsi al Forum.

ARMANI EXCHANGE MILANO-ALLIANZ TRIESTE 102-84
19-17; 44-40; 72-60

MILANO: Melli 2, Grant 8, Rodriguez 13, Tarczewski 20, Ricci, Biligha 6, Mitoglou 7, Baldasso 6, Daniels 8, Shields 16, Alviti 4, Datome 7. All. Messina
TRIESTE: Banks 12, Davis 14, Konate 8, Deangeli, Campani ne, Mian 10, Delia 7, Cavaliero ne, Campogrande 11, Grazulis 13, Lever 2, Alexander 7.
Note: tiri da 2: MI 23/36, TS 22/38; tiri da 3: MI 13/25, TS 11/29, tiri liberi: MI 17/18, TS 7/10; rimbalzi: MI 31 (Tarczewski 10), TS 28 (Konate 5); assist: MI 25 (Rodriguez 8), TS 22 (Davis 5)
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?