Milano, 27 maggio 2015 -  È sempre più stretto il rapporto che unisce Birra  Moretti, Official Beer Partner di Expo Milano 2015, all’alta cucina italiana e ai suoi protagonisti. Con passo pioneristico rispetto a tutti in Italia, nel 2007, Birra Moretti ha intrapreso un percorso teso a valorizzare la cultura della birra e a stimolarne il consumo a tavola. Tante le tappe significative: sono stati pubblicati ricettari ed è stata  messa a punto la Carta degli abbinamenti delle birre, è stata creata una birra pensata appositamente per l’alta  ristorazione, sono state strette partnership con scuole di cucina e collaborazioni con un numero crescente di Chef  stellati, sono stati studiati percorsi di degustazione coinvolgendo ristoranti in varie città. È stato ideato e promosso Premio Birra Moretti Grand Cru, il primo progetto di talent scouting rivolto alle giovani leve della nostra ristorazione. E  molto altro ancora. È un percorso in itinere. È un progetto in costante sviluppo che ha contribuito a migliorare la cultura  della birra in Italia e continuerà a farlo.  

Consacrazione di questo lungo percorso è un’iniziativa che vede coinvolti sei Chef molto amati dal mondo gourmand:  Antonino Cannavacciuolo, Davide del Duca, Christian Milone, Davide Oldani, Claudio Sadler e Viviana Varese. Fino alla fine di giugno, una loro caricatura caratterizzerà le bottiglie di Birra Moretti Ricetta Originale. Sostituendosi,  per questa edizione speciale, al mitico Baffo Moretti, da sempre icona dell’etichetta, i sei Chef sembrano invitare il  consumatore ad assaporare le magie che la birra sa regalare in cucina e a mettersi alla prova ai fornelli seguendo i loro  preziosi suggerimenti, ovvero le ricette create ad hoc per l’occasione che, contenute all’interno della confezione di birra  in vendita, propongono piatti eccellenti da realizzare prevedendo l’utilizzo di una delle referenze della famiglia Birra  Moretti in abbinamento o in ricettazione.

"Nel 2007 abbiamo iniziato un percorso per valorizzare il ruolo della birra sulla tavola degli italiani, e dove ci troviamo  oggi rappresenta uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati. Il 2015 si sta dimostrando un anno di importanti  consacrazioni per Birra Moretti con il ruolo di Official Beer Partner di Expo Milano 2015 e il riconoscimento ufficiale da  parte di sei importanti esponenti del teatro gastronomico italiano. Gli Chef che hanno deciso di prestare volto e nome a  questa edizione speciale di Birra Moretti Ricetta Originale rappresentano un segnale di raggiunta maturità del mercato  della birra in Italia e una conferma per Birra Moretti che, in ragione dei volumi venduti, è in grado di rendere disponibile a  tutti gli Italiani il connubio tra alta cucina e cultura della birra" , ha commentato Alfredo Pratolongo Direttore Comunicazione e  Affari Istituzionali Heineken Italia e giurato del Premio Birra Moretti Grand Cru.

Ognuno dei sei ‘Chef dell’etichetta’ ha uno stretto legame con Birra Moretti: Del Duca e Milone hanno vinto il Premio  Birra Moretti Grand Cru (rispettivamente nel 2014 e nel 2012), il concorso promosso da Birra Moretti in collaborazione con Identità Golose (The International Chef Congress), che mette alla prova l'originalità, le capacità e la fantasia dei  migliori giovani talenti italiani under 35 invitandoli a sfidarsi proponendo piatti in cui la birra è utilizzata in  abbinamento e come ingrediente. Cannavacciuolo, Oldani, Sadler e Varese, invece, quattro stelle del firmamento culinario italiano, hanno fatto parte della  giuria del Premio e sono stati chiamati a decretare il più virtuoso fra gli Chef emergenti.