Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 apr 2022

Milano, turista ungherese trovato morto in hotel. Aperto fascicolo per omicidio colposo

Il pm ha disposto l'autopsia per accertare le cause del decesso

20 apr 2022
Sull'episodio indagano i carabinieri
I carabinieri
Sull'episodio indagano i carabinieri
I carabinieri

Solo l'autopsia chiarirà con certezza quali sono le cause della morte di un turista ungherese di 63 anni, residente in Germania, è stato trovato senza vita in un hotel di via Mazzini, in centro a Milano, nella giornata di martedì.

A dare l'allarme e chiamare i soccorsi è stata un'addetta alle pulizie dell'albergo.

Da una prima ricostruzione - secondo quanto riferito da un'agenzia Ansa -, la morte sarebbe dovuta a cause naturali. Il pm di turno Francesco De Tommasi ha comunque aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio colposo contro ignoti, per compiere i dovuti accertamenti, tra i quali l'autopsia.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Milano Duomo.

Come detto il decesso dell'uomo sembrerebbe da mettere in relazione a cause naturali (probabilmente un malore) ma la magistratura vuole effettuare tutti gli accertamenti per verificare che il decesso non possa invece essere legato ad altri motivi (un'aggressione, un tentativo di rapina...).

Ed è proprio per poter permettere questi ulteriori accertamenti, in particolare l'autopsia per determinare con precisione le cause della morte, che il pm ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio colposo contro ignoti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?