Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 mag 2022

Tra dipartimenti in lizza per l’eccellenza e nuovi studentati

Statale sul podio nazionale con 21 candidati. E al sistema milanese. due milioni per posti letto

17 mag 2022

In 350 sono in lizza tra i dipartimenti d’eccellenza, 180 otterranno il finanziamento per il periodo 2023-2027. È pronta la graduatoria stilata da Anvur. Ora la commissione, composta da sette membri, dovrà valutare le domande presentate dalle università statali. Entro il 31 dicembre il verdetto.

La graduatoria è stata predisposta da Anvur sulla base dell’Indicatore Standardizzato di Performance Dipartimentale (Ispd), calcolato a partire dai risultati della valutazione della qualità della ricerca 2015-2019. Dopo Padova (con 20 dipartimenti al primo posto col massimo valore e i restanti 9 con valori sopra a 90) c’è La Sapienza di Roma, con 23 dipartimenti abilitati. Sul podio anche la Statale di Milano con 21 dipartimenti d’eccellenza abilitati, seguita da Torino con 18 e da Milano-Bicocca con 11 dipartimenti candidati all’eccellenza.

Si lavora anche per il potenziamento degli studentati e dei posti letto in Regione Lombardia, dov’è stata approvata la graduatoria del bando per la riqualificazione e la realizzazione delle residenze universitarie. Sul tavolo 3,5 milioni di cui 500mila euro per l’efficientamento energetico.

"Regione Lombardia cofinanzia le iniziative presentate dalle università che, in questo modo, possono partecipare in modo più incisivo al bando nazionale del Ministero dell’Università e della Ricerca", spiegano da Palazzo Lombardia. Le risorse nazionali disponibili sono 467 milioni di euro, di cui 300 dal Pnrr.

Fra i 29 ammessi al cofinanziamento ci sono Politecnico di Milano, Bocconi, Bicocca, Statale, l’Università Cattolica, l’Università Insubria, le Università di Brescia e Bergamo, l’Accademia di Brera ma anche Fondazioni e collegi universitari come Fondazione Collegio Università milanesi, Collegio Santa Caterina da Siena, Collegio Ghislieri, Fondazione Maddalena di Canossa, Fondazione Rui.

Il contributo massimo è di 600 mila euro per ciascuno.

Al sistema universitario di Milano – che conta una popolazione di 220mila studenti – andrà un contributo complessivo di 2.049.038 euro, a Pavia di 761.043 euro, a Brescia di 308.719 euro, a Bergamo 152mila euro; 454mila euro per Mantova e 114.340 euro per Varese.

Si.Ba.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?