Settimana della legalità e del rispetto

A Cormano ha preso il via la "Settimana della Legalità" per sensibilizzare sull'importanza del rispetto delle regole. Eventi e incontri per promuovere la cultura della legalità, con testimonianze di figure impegnate nella lotta alla mafia. Consulta il sito istituzionale per il programma completo.

Al via la “Settimana della Legalità“, la rassegna organizzata dal Comune di Cormano per promuovere la consapevolezza sull’importanza del rispetto delle regole nella società. Da domani a sabato, un ricco calendario di eventi e di appuntamenti sul territorio cittadino consentirà ai ragazzi, ai giovani e agli adulti di "coltivare la legalità" tutti insieme, grazie alle testimonianze di persone impegnate da decenni soprattutto nella lotta alla mafia; a cominciare da Armando Spataro, che incontrerà i cormanesi oggi alle 20.45 nella sala consiliare del municipio di piazza Scurati, parlando di “Giustizia e Costituzione“. E, poi, sempre nell’aula del consiglio comunale, nel tardo pomeriggio di domani, alle 18.30 è prevista la cerimonia del conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Chinnici, figlio di Rocco Chinnici, ucciso dalla mafia il 19 luglio 1983. Sarà proprio dedicato al "giudice scomodo" Rocco Chinnici il murale che sarà scoperto venerdì alle 11 sul muro esterno della scuola pubblica XXV Aprile. Per conoscere più in dettaglio gli incontri della rassegna basta consultare il sito istituzione www.comune.cormano.mi.it. Giuseppe Nava

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro