Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Rogoredo, incendio nella palazzina Ex-Chimici

17 giu 2022

Le fiamme sono divampate poco dopo le 21.30 nella palazzina Ex-Chimici del quartiere Rogoredo, dismessa da anni e che ospiterà in futuro un campus del Conservatorio. I residenti si sono preoccupati vedendo una nube di fumo che in poco tempo si è diffusa nella zona, così hanno lanciato l’allarme. I vigili del fuoco sono intervenuti con tre squadre, che alle 23 erano ancora sul posto per mettere l’area in sicurezza. Secondo quanto appreso, all’intero dell’edificio c’era un senza fissa dimora che è stato portato in salvo all’esterno e che non è rimasto ferito né intossicato. Ancora da accertare le cause del rogo. I cittadini del quartiere attendono da tempo la riqualificazione di questo luogo e adesso chiedono che, in attesa che partano i cantieri, l’area sia messa in sicurezza per impedire nuove intrusioni. "Non è la prima volta che la palazzina Ex-Chimici diventa rifugio di disperati e sbandati". Tra quelle mura nascerà il nuovo campus del Conservatorio Giuseppe Verdi entro il 2025, così come prevede la convenzione. Il costo dell’intervento, calcolato in 47 milioni di euro, sarà coperto dai due ministeri coinvolti (per 20 milioni dal Ministero delle Infrastrutture, per 15 milioni dal ministero dell’Università) e dalla Regione Lombardia (12 milioni).

Serviranno per realizzare una struttura polifunzionale per 500 studenti, dedicata alla musica, con aule, laboratori, un auditorium da 400 posti, due sale prova e alloggi per 210 studenti o docenti fuori sede. L’area, di proprietà comunale, ha una superficie di oltre 13mila metri quadrati e verrà concessa in diritto di superficie gratuito per 90 anni al Conservatorio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?