Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 lug 2022
12 lug 2022

Roby Cantafio: "Canto l’amore con i miei cani salvati dal canile"

L’artista medigliese li ha adottati entrambi da adulti. "È una scelta impegnativa e non facile, ma ne vale davvero la pena"

12 lug 2022
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile
Roby Cantafio con Wally e Romolo. I proventi della canzone andranno a un canile

Adottare un cane anziano non è una scelta semplice. Per Roby Cantafio, noto cantautore e chitarrista medigliese, è una vera e propria missione iniziata con Wally, un boxer adottato già anziano e morto nel 2018. "Avevo letto del suo caso su Facebook", ricorda Cantafio. "Aveva avuto due padroni, entrambi deceduti. Era tenuto legato in un cortile. Mi aveva colpito lo sguardo triste, quegli occhi parlavano e chiedevano aiuto. Me lo sono andato a prendere e l’ho fatto operare d’urgenza perché era malato. Abbiamo passato anni bellissimi insieme, me lo portavo dappertutto. Mi ha insegnato l’amore incondizionato. È morto qualche giorno prima di Natale, è stato un dolore enorme. Subito dopo è arrivato Romolo. L’ho adottato che aveva già 10 anni ed è morto qualche mese fa a 14 anni. La sua è un’altra storia strappalacrime: era un altro Boxer, un campione di razza che aveva fatto lo stallone per 5 anni poi, a causa di un soffio al cuore, era stato messo in un canile. Anche di lui, a conquistarmi sono stati gli occhi. Da Romolo ho imparato la pazienza, ora mi mancano tutte le nostre piccole abitudini quotidiane".

L’invito di Roby Cantafio, adottare un cane anziano, è un gesto di profonda sensibilità. Questi cani, infatti, hanno aspettative di vita basse e spesso sono bisognosi di cure mediche. Per loro un’adozione del cuore è l’ultima chance per vivere gli ultimi anni felicemente.

"Come ti guarda un cane anziano, salvato dall’abbandono, è un’emozione che non può essere descritta", spiega Cantafio. "Chi li adotta sa che in poco tempo dovrà vederli andare via e non è facile. Però invito a pensare a quanto amore sarà in grado di donarti. Ti amerà anche per tutti quegli anni in cui ha vissuto da solo". A Wally, Romolo e a tutti i cani anziani, Roby Cantafio ha dedicato una canzone: “Wally”, acquistabile su tutti i digital store o direttamente dal sito www.robycantafio.it. "Quando l’ho scritta – racconta – non pensavo di pubblicarla. Wally era molto malato e non c’era più nulla da fare. Doveva essere un modo per parlargli, un ultimo dialogo d’amore con lui e basta, poi però ho voluto renderla pubblica come testimonianza e per lanciare una campagna di sensibilizzazione in favore delle adozioni di cani anziani. Tutti i proventi sono destinati al canile di Lodi Adica e alle associazioni Boxer Rescue La Fenice e Aiutami Boxer Rescue".

Valeria Giacomello

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?