Quotidiano Nazionale logo
19 feb 2022

Citylife, 15enne preso a calci e pugni da coetanei per rapinarlo del cellulare

Il ragazzino è stato avvicinato con un pretesto e accerchiato. A salvarlo l'arrivo della polizia

Baby gang in azione
Baby gang in azione

Milano, 19 febbraio 2022 - Lo hanno circondato e preso a calci e pugni nel tentativo di rubargli i soldi e il cellulare, ma sono stati intercettati dalla volante prima che potessero scappare. E' accaduto poco prima delle 9 di ieri mattina in via Arona, zona Citylife. La vittima è un italiano di 15 anni. Alla Polizia il giovane ha raccontato che mentre era con alcuni amici è stato avvicinato da un gruppo di coetanei, in prevalenza sudamericani, che hanno chiesto con insistenza indicazioni per la fermata della metropolitana Domodossola prima di aggredirlo. Gli agenti sono quindi riusciti a bloccarli. Si tratta di tre 15enni: un peruviano incensurato, un salvadoregno e un italiano entrambi con precedenti specifici. 

Un'altra rapina, stavolta riuscita, è avvenuta invece poco dopo le 16 di ieri in via Giovanni Cimabue, zona QT8. Una coppia di 70 e 64 anni è stata avvicinata da due uomini in tuta da jogging che hanno bloccato la donna e le hanno strappato una borsa di Louis Vuitton contenente un cellulare e circa 50 euro in contanti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?