Piscina Argelati
Piscina Argelati

Milano, 3 agosto 2016 - Si è tentato il tutto per tutto, ma non è stato possibile salvarlo. E' morto in ospedale dopo aver accusato un malore tuffandosi in piscina. La vittima è un 73enne italiano che si era recato in via Argelati per un bagno rinfrescante. Qualcosa deve essere andato storto, perché l'uomo ha iniziato ad annaspare, colto da un arresto cardiaco e rischiando di annegare in acqua. Soccorso, è stato rianimato sul posto dal bagnino in servizio e poi trasportato al Sacco in gravi condizioni dopo l'intervente del 118. Dopo poche ore tuttavia l'uomo è spirato.