L’Allianz non stecca. Sfatato il tabù Cisterna

La squadra di Piazza, nella prima in casa del 2024, ha iniziato il match in salita

L’Allianz non stecca. Sfatato il tabù Cisterna
L’Allianz non stecca. Sfatato il tabù Cisterna

L’Allianz Milano non stecca la prima in casa dell’anno nuovo. I meneghini riescono a sfatare il tabù Cisterna Volley imponendosi per 3 set a 0. L’ultima vittoria contro i pontini, guidati attualmente da coach Falasca, risaliva a febbraio 2022. Inizio di match in salita per i padroni di casa che faticano più del previsto nella costruzione del gioco e dopo pochi minuti dall’avvio del primo set, si trovano subito costretti a inseguire. Ferre Reggers, l’opposto belga classe 2003, che ha ormai definitivamente superato Dirlic nelle gerarchie di Piazza, è il migliore in campo per i suoi. Grazie proprio alle sue bordate, l’Allianz, nonostante diverse disattenzioni in difesa, riaggancia Cisterna e si porta sul 22 a 20. Proprio un muro di Reggers chiude il set, conquistato in rimonta.

L’incontro prosegue all’insegna dell’incertezza e pure il secondo set è combattuto. Loser mette in mostra il proprio repertorio e di minuto in minuto l’Allianz Milano appare meno contratta rispetto alle prime azioni di gioco. Se i lombardi alzano il livello i pontini, invece, si disgregano e fanno qualche regalo in più. I giocatori di Roberto Piazza ritrovano, inoltre, i punti di un Yuki Ishikawa (al centro dei rumors di mercato) che nel primo parziale aveva messo a referto solo tre punti. Milano si porta sul 2 a 0. Nel terzo si lotta punto a punto. Cisterna cerca come può di riaprire il match e macina qualche punto di vantaggio.

Milano recupera terreno e si porta avanti sul turno di battuta di uno spento Kaziyski (sostituito dal cubano Mergarejo) ma che, dai nove metri, fa sempre male. Fino alla fine regna l’equilibrio. Proprio Kaziyski si procura il match point e grazie a una palla out di Latina è l’Allianz a portare a casa la partita. Dopo questo risultato la compagine milanese può così momentaneamente archiviare il capitolo Superlega per concentrarsi sulla Coppa Cev. Giovedì, nuovamente tra le mura amiche dell’Allianz Cloud, si gioca la permanenza in Europa nel match di ritorno contro i polacchi dell’Aluron CMC Warta Zawiercie.

ALLIANZ MILANO CISTERNA VOLLEY: 3 - 0 (25 – 22; 25 – 17; 25 – 23)

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro