Il mercatino Caritas inaugura il “Maggio“

Il Maggio masatese si apre con il mercatino Caritas e si prospetta un mese ricco di eventi culturali, musicali e di impegno. Tra mostre, tornei di calcio e concerti, il borgo si prepara per la festa patronale domenica 5, con animazioni per grandi e piccini e bancarelle di artigiani e associazioni.

Conto alla rovescia per il Maggio masatese, si parte mercoledì 1 con il mercatino Caritas (Villa Staurenghi, ex sede del Circolo Acli dalle 14.30 alle 18). Sarà un mese di eventi fra cultura, musica e impegno. Sabato, taglio del nastro in Municipio per “40 anni di fotofantasy“, mostra di Foto Adda Club aperta fino al 18 maggio, tornei di calcio al centro sportivo di Basiano (fino al 2 giugno) organizzati da Bm Sporting e per finire “Musica in corte“, alle 21 in via Milano 36. Domenica 5, il momento più atteso, la festa patronale che animerà il borgo per tutto il giorno. Si comincerà alle 11 con l’aperitivo organizzato dall’assessorato alla Cultura in piazza della Repubblica, mentre dalle 8 alle 18.30 nel giardino del Municipio si alterneranno le esibizioni delle diverse società sportive di casa. Dalle 9 alle 19 sarà via Roma ad animare il paese con le tradizionali bancarelle di artigiani, coltivatori diretti, hobbisti e associazioni, mentre in via Venezia, dalle 15 alle 18, l’intrattenimento sarà tutto dedicato ai bambini, ci saranno anche i pony de “Il Paradiso dei cavalli“. In arrivo anche un’installazione del gruppo “Con un filo di lana“ e la mostra fotografica “50 anni di montagna... In tenda“. Bar.Cal.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro