Sgombero polizia via Cozzi
Sgombero polizia via Cozzi

Milano, 21 agosto 2019 -È in corso dalle prime ore di questa mattina, da parte della polizia, lo sgombero del centro sociale Proprietà pirata riot club in via Cozzi, al civico1. Si tratta di uno stabile privato occupato in zona Greco. La struttura, composta da quattro appartamenti al primo piano, tre al secondo e un seminterrato adibito a sala ricreativa, è stata occupata a dicembre 2016. Gli agenti hanno provveduto al censimento degli abitanti delle unità abitative prese abusivamente, che sono stati poi allontanati. Si tratta di 14 persone (9 uomini e 5 donne), di cui 6 residenti fuori provincia, appartenenti al gruppo "Pirati Riot". 

Il serivizio è stato predisposto dal Questore di Milano e per l'operazione sono stati impiegati agenti della DIGOS, del reparto mobile della polizia di Stato, dell'Arma dei carabinieri, della polizia locale e del personale ATM. La Questura, in una nota, ha riferito che all'interno della corte, utilizzata dagli occupanti per feste e rave party con finalità di autogesione, sono stati trovati un furgone, una roulotte e tre automobili.

E sul caso è intervenuto anche Matteo Salvini, che ha commentato: "Grazie alle forze dell'ordine, alla polizia locale e al personale dell'Atm. Avevamo promesso legalità e sgomberi e siamo felici di passare dalle parole ai fatti. Avanti così, a Milano e nel resto d'Italia". 

La società immobiliare proprietaria aveva sporto denuncia e i cittadini di zona avevano presentato degli esposti.