Evade dai domiciliari per perseguitare la ex: 78enne in manette

Un 78enne italiano è stato arrestato in flagranza dai carabinieri di Paderno Dugnano per aver violato gli arresti domiciliari imposti per atti persecutori nei confronti della sua ex moglie. Dopo essere stato individuato, l'uomo è stato arrestato.

Era evaso dagli arresti domiciliari per perseguitare la ex moglie e ora dovrà scontare la pena in carcere. Si è conclusa così la vicenda di un 78enne italiano, che è stato arrestato in flagranza dai carabinieri di Paderno Dugnano. I militari sono riusciti a mettersi sulle sue tracce. L’uomo è stato individuato dopo che si era appostato all’esterno del supermercato di via Generale Dalla Chiesa, dove lavora la donna, già vittima dell’ossessione dell’ex. L’anziano infatti era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nella provincia di Monza per atti persecutori. Per il 78enne sono così scattate le manette. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro