Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022

Ecco Gee, evento sulla mobilità orizzontale e verticale

14 giu 2022

Un settore fondamentale, una manifestazione di respiro internazionale. Nasce GEE, Global Elevator Exhibition, evento interamente dedicato alla mobilità orizzontale e verticale. L’appuntamento sarà a Fiera Milano (Rho) dal domani a venerdì. GEE si propone come un hub europeo di incontro per l’industria degli ascensori, scale mobili, tappeti mobili e componenti, rappresentando e promuovendo la sicurezza, la qualità e gli standard tecnici più elevati.

"Il settore chiede un appuntamento di respiro internazionale, che possa accompagnare le aziende nello sviluppo del concetto di “città smart” che si sta concretizzando in questi anni - afferma Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano -. È significativo partire da Milano, città cosmopolita e hub di connessioni, per raccontare questo progresso attraverso una manifestazione che punta a diventare riferimento per l’Italia e l’Europa. Con GEE vogliamo proporre un evento di portata internazionale che guarda a questo settore come parte di un sistema complesso. È per questo che la manifestazione sarà affiancata da altri eventi in una logica di filiera allargata che mette al centro la smart city e i nuovi modelli tecnologici che essa porta con sé".

Secondo i dati relativi al 2021 di ELA (European Lift Association) relativi al 2021, in Europa ci sono 6,4 milioni di ascensori (142.000 nuovi ascensori nel 2021) con quasi 148.000 dipendenti.

Le scale mobili sono oltre 157.000 con più di 3.000 nuove installazioni nel 2021.

In Italia il settore vale 2,3 miliardi e vede il nostro Paese secondo per export nel mondo dopo la Cina con il 42% del fatturato derivante dalle vendite all’estero. L’Italia è il secondo Paese a livello mondiale in termini di ascensori, con quasi 1.000.000 diimpianti che ogni giorno effettuano quasi cento milioni di corse. Oltre il 70% degli ascensori in servizio nel nostro Paese, tuttavia, è in funzione da più di venti anni e quasi il 50% da oltre trenta anni (Fonte ANIE-Assoascensori).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?