Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

Dallo shock bollette ombre sulla ripresa

In Lombardia il clima di fiducia delle imprese a dicembre 2021 si è mantenuto su livelli storicamente elevati, pur cedendo leggermente nel manifatturiero e di più nei servizi. Un trend che prosegue con l’inizio di questo 2022: le imprese scontano un minor slancio, anche a causa dei costi altissimi dell’energia (industria e servizi innovativi assorbono il 65% del consumo elettrico annuo di questa regione). "Dopo un 2021 di forte rimbalzo la ripresa prosegue, ma a un ritmo più contenuto ed emergono nuove incertezze - spiega Valeria Negri, direttore del centro studi di Assolombarda –. Pesa lo shock del caro-energia, anche perché si somma al perdurare delle difficoltà negli approvvigionamenti delle catene globali, all’aumento dei prezzi di molte materie prime e alla carenza di alcune componenti. Incide inoltre la diffusione della nuova variante Omicron con un significativo rallentamento della mobilità delle persone".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?