Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 mag 2022
23 mag 2022

Covid, Pregliasco: "Rischi festa Milan? Con gli Europei andò bene ma ora c'è Omicron"

Il virologo non esclude un possibile aumento dei casi data la maggiore contagiosità della nuova variante

23 mag 2022
featured image
Fabrizio Pregliasco (Ansa)
featured image
Fabrizio Pregliasco (Ansa)

Nel giorno in cui la Lombardia registra il numero di contagi Covid più basso durante tutto l'ultimo anno: 972 casi in 24 ore e 4 decessi e Milano festeggia il 19esimo scudetto rossonero con decine di migliaia di tifosi festanti in strada, si pone il problema di un nuovo possible balzo in avanti dei contagi. Ma il virologo dell'università Statale di Milano, Fabrizio Pregliasco intervendo a 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio1 rassicura: "La situazione è discretamente buona. Certo l'anno scorso, con la vittoria degli Europei" da parte dell'Italia, "avevamo avuto paura e poi è andata bene".

Ma Pregliasco non sottovaluta la nuova variante e avverte: "Oggi però abbiamo Omicron ed è diverso". Insomma, un colpo al cerchio e uno alla botte. Come dire, gli stessi timori c'erano all'indomani dei festeggiamenti per la vittoria degli Europei e due settimane dopo i contagi non hanno registrato la temuta brusca accelerazione. Ma è pur vero che Omicron resta un'incognita da non sottovalutare. L'ultima parola al bollettino delle prossime settimane, nella speranza che si ripeta il doppio miracolo degli Europei: vittoria e festeggiamenti senza rimpianti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?