Quotidiano Nazionale logo
13 dic 2017

Progetto Arca, il biglietto per il Gospel? E' una coperta per i senzatetto

Insieme all’ensemble One Soul Gospel Choir si esibiranno dieci donne richiedenti asilo accolte nel centro di via Agordat gestito dalla onlus

featured image
Consegna coperte per i senzatetto

Milano, 13 dicembre 2017 - Una coperta, un sacco a pelo, un maglione o una trapunta è ciò che Fondazione Progetto Arca chiede di portare per assistere ai due concerti gospel organizzati rispettivamente giovedì 14 dicembre alle 21 nella Chiesa di San Fedele a Milano e domenica 17 dicembre alle 18 nell’Abbazia Mirasole, suggestivo complesso abbaziale della prima metà del XIII secolo situato nel comune di Opera dove Progetto Arca sta portando avanti progetti di inclusione sociale e accoglienza per persone in situazioni di emarginazione e difficoltà.

Questo particolare “biglietto” potrà essere consegnato all’ingresso di ciascun concerto ai volontari della onlus, che da 23 anni offre un sostegno concreto alle persone in stato di grave indigenza ed emarginazione, e verrà poi distribuito alle persone senza dimora come caldo dono di Natale per affrontare l’inverno.

A esibirsi in entrambi i concerti sarà l’ensemble One Soul Gospel Choir, diretto da Gianluca Sambataro. Lo spettacolo prevede i più noti brani natalizi della tradizione gospel ma anche adattamenti in chiave corale di pezzi contemporanei. Tra i pezzi proposti, anche il capolavoroAmazing Grace. Questo brano, in particolare, sarà eseguito dal Coro eccezionalmente accompagnato dalle voci di dieci giovani donne richiedenti asilo ospitate nel centro di accoglienza per mamme e bambini gestito da Progetto Arca in via Agordat a Milano. È consigliata la prenotazione: tel. 02-465467467 (da lun a ven h. 10-13 e 14-17)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?