Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 mag 2022

Beic, Padoa Schioppa batte cassa "Non bastano 101 milioni del Pnrr"

3 mag 2022
Antonio Padoa Schioppa
Antonio Padoa Schioppa
Antonio Padoa Schioppa
Antonio Padoa Schioppa
Antonio Padoa Schioppa
Antonio Padoa Schioppa

Servono "almeno 170 milioni di euro" per costruire sia l’edificio che acquistare il patrimonio librario e digitale della nuova Beic, la Biblioteca europea di informazione e cultura che entro il 2026 sarà realizzata nell’area di Porta Vittoria. Lo ha detto l’ex presidente della Beic, Antonio Padoa Schioppa, intervenendo in commissione congiunta Pnrr, Rigenerazione urbana e Cultura del Comune. Non è la prima volta che Padoa Schioppa sottolinea la necessità di recuperare nuovi fondi, ieri però ne ha fatto una stima: "Con 101 milioni milioni (i fondi previsti nel Pnrr, ndr) si costruisce l’edificio, ma non il patrimonio. Il progetto originario di 260 milioni poteva essere ridotto sotto i 200, ma non 100. Comune e Regione sanno benissimo che bisogna reperire altre risorse per arrivare almeno a 170 milioni e sono sicuro che daranno forte appoggio. Il lavoro di reperimento del patrimonio va fatto in parallelo”. Si dice "d’accordo con l’impostazione di Padoa Schioppa" l’attuale presidente della Beic Francesco Paolo Tronca, ex prefetto di Milano: "Al governatore Attilio Fontana ho già detto che serve un lavoro di squadra. Le risorse necessarie dovranno arrivare".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?