San Giuliano, assalto al bancomat: banditi in fuga col bottino

In azione la banda dell’esplosivo. Nel mirino lo sportello automatico dell’Unicredit, all’angolo tra le vie Cavour e De Nicola

Assalto al bancomat, banditi in fuga col bottino

Assalto al bancomat, banditi in fuga col bottino

Sventrato un bancomat, in azione a San Giuliano la banda dell’esplosivo. Nel mirino lo sportello automatico dell’Unicredit, all’angolo tra le vie Cavour e De Nicola, nel centro della città. Il bottino è ancora in fase di quantificazione. Quello che è certo è che la gabbia metallica contenente i contanti è stata saturata di esplosivo; è stata quindi innescata la deflagrazione che ha fatto saltare l’apparecchio. Con ogni probabilità, il colpo è opera di un gruppo di professionisti, non nuovi a questo genere di razzìe. Arraffato il bottino, i banditi sono fuggiti facendo perdere le tracce.

Il boato, poco dopo le 3, è stato avvertito dai residenti della zona, spaventati da quell’insolito rumore nel cuore della notte. Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di San Donato, che cercheranno di ricostruire le mosse e la traiettoria di fuga dei rapinatori anche in base alle immagini catturate dalle telecamere dell’istituto di credito.

Un colpo analogo, questa volta ai danni della Monte Paschi di Siena di via Manara, sempre a San Giuliano, risale allo scorso 23 dicembre. Anche in quel caso lo sportello automatico era stato scardinato per consentire ai malviventi di mettere le mani sul contante. Assalti dinamitardi, del tutto simili a questi, si sono verificati nell’ultimo periodo anche in altri comuni del Milanese.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro