L'inaugurazione della scuola per ragazzi con la sindrome di Asperger (Fb sindaco Sala)
L'inaugurazione della scuola per ragazzi con la sindrome di Asperger (Fb sindaco Sala)

MIlano, 7 settembre 2019 - Inaugurata in via Cassala a Milano la prima scuola post diploma in Italia dedicata ai ragazzi con la sindrome di Asperger, quella di cui soffre anche l'ambientalista Greta Thunberg. 'Scuola Futuro Lavoro', che prenderà il via ad ottobre, offre sei corsi post diploma che hanno l'obiettivo di preparare i ragazzi e le ragazze alla "rivoluzione digitale", come hanno spiegato i promotori. Sono sei i corsi a disposizione: Graphic design, video making, web design, game design, It per l'industria 4.0, digital fabrication. In tutto sono 72 i posti disponibili per quella che è stata definita come una realtà "ponte verso il mondo del lavoro - come ha spiegato Massimo Montini, presidente della Fondazione Un futuro per l'Asperger - per questi ragazzi. Non prepareremo solo i ragazzi ma anche le aziende per accoglierli nel modo giusto». La scuola, essendo la prima realtà italiana di questo tipo, ha già ricevuto richieste di ammissione da tutta Italia.

"C'è da sperare che Milano faccia le cose per poi essere imitata - ha commentato il sindaco Giuseppe Sala -. Questo è un momento in cui tutti ci sentiamo orgogliosi di far parte di questa città che ha delle possibilità in più. Qui in questa scuola, così come a Milano, c'è la volontà non solo di fare una cosa ma di farla al meglio". All'inaugurazione hanno partecipato anche gli assessori alle Politiche sociali e all'Istruzione e formazione di Regione Lombardia, Stefano Bolognini e Melania Rizzoli, che hanno sottolineato come "questa realtà, prima in Italia, è un orgoglio per la nostra regione e noi ci saremo sempre".