Pioggia e neve sulla Lombardia
Pioggia e neve sulla Lombardia

Milano, 1 dicembre 2019 - Dopo qualche giorno di tregua ancora maltempo sulla Lombardia con una domenica nel segno di pioggia e neve su tutta la regione. A Milano è allerta per Seveso e Lambro, sorvegliati speciali.  Infatti, un nucleo di bassa pressione dall'Atlantico ha convogliato sul Nord Italia un flusso di correnti in quota da sud-sudovest. Dal primo mattino di domenica precipitazioni deboli sparse a partire dai settori occidentali, dalle ore centrali in estensione da ovest a est, diffuse nel pomeriggio e in intensificazione verso sera. Le piogge saranno più insistenti sul Pavese, in particolare sull’area Appenninica. Sono attesi quantitativi, nelle 24 ore, mediamente tra 20 e 30 mm; tra 20 e 50 mm sul Pavese.

Limite neve tra 800 e 1000 metri circa su fascia alpina e prealpina, attorno ai 1200 metri su Appennino. Tra il pomeriggio e la sera di oggi previsti rinforzi di vento: da sud-sudest in montagna, da nord su pianura occidentale, da est su pianura centro-orientale (in particolare tra Garda e basso mantovano, con velocità medie orarie tra 15 e 30 km/h e raffiche fino a 35-45 km/h). Nelle prime ore di lunedì, previste precipitazioni diffuse (maggiormente interessata la bassa pianura e l'Appennino); dal primo mattino tendenti ad attenuarsi ed esaurirsi a partire da nordovest. Dalle ore centrali piogge deboli residue, fino ad assenti nel pomeriggio, salvo locali isolati fenomeni. Limite neve inizialmente oltre i 1000 metri circa su fascia alpina e prealpina, poi in rapida risalita

REGIONALE