Mister Morgia sta vedendo crescere la "sua creatura" secondo la filosofia di gioco voluta
Mister Morgia sta vedendo crescere la "sua creatura" secondo la filosofia di gioco voluta

mantova, 13 agosto 2018 - Dopo l'incontro ufficiale con i tifosi del "Martelli" e la conquista del "Memorial David Cappelletti" ai danni l'Axys Zola (maturata ai rigori in seguito al 2-2 del 90' con i virgiliani in vantaggio per due volte sempre riacciuffati dagli emiliani), il Mantova potrà usufruire di tre giorni di riposo. In concomitanza del Ferragosto e anche in considerazione dei pesanti carichi di lavoro di queste prime settimane di preparazione, Mister Massimo Morgia ha dato appuntamento ai suoi giocatori giovedì 16 per la ripresa degli allenamenti.

Il giorno seguente i biancorossi sosterranno un'altra amichevole (questa volta con la Roverbellese) con l'intento di compiere i passi in avanti richiesti dall'allenatore, che si è comunque detto soddisfatto di quanto la sua squadra gli ha permesso di intravedere: "Sì, sono contento - ha ammesso nella sua analisi il tecnico del Mantova - La squadra comincia a fare quello che io voglio e cerca di imporre sempre ed in ogni caso il gioco. Certo, bisogna migliorare nei tempi e nelle gambe, anche perché ancora manca la velocità per realizzare le giocate che vogliamo, ma possiamo proseguire nel nostro lavoro. Oltre tutto in quest'ultima partita abbiamo potuto giocare finalmente su un campo largo, come richiede il gioco del calcio e come è utile per poter impostare un certo tipo di gioco. Sono davvero contento che noi possiamo contare su un campo di queste dimensioni. Sarà molto utile per trovare gli spazi per fare il nostro gioco. Naturalmente dobbiamo ancora crescere e continuare a lavorare. Siamo solo all'inizio della stagione, ma vogliamo portare avanti il percorso che ci siamo prefissati e dalla ripresa torneremo a portare avanti il nostro lavoro per raggiungere quanto ci siamo prefissati". E farsi così trovare pronti sin dall'inizio delle gare ufficiali per far vivere a questo rinnovato Mantova una stagione da assoluto protagonista.