Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

Serie C, al Mantova serve una vittoria per svoltare verso l'alto

La squadra di Galderisi gioca domani in casa alle 17.30 con la Virtus Verona

luca marinoni
Sport
I biancorossi giocheranno domani alle 17.30 al "Martelli" (pagina Facebook Mantova 1911)
I biancorossi giocheranno domani alle 17.30 al "Martelli" (pagina Facebook Mantova 1911)

Il Mantova domani ospiterà la Virtus Verona per un confronto diretto che potrebbe mettere le ali alla vincitrice. I tre punti, infatti, permetterebbero di avvicinare in modo significativo la salvezza e di alzare al tempo stesso lo sguardo per vedere se è possibile inseguire un posto nei play off (che nel girone A sono aperti sino all’undicesima posizione).

Prospettive a dir poco allettanti che, però, sono legati ad un risultato pieno contro una squadra come quella scaligera che ha dimostrato in diverse circostanze di essere una rivale temibile e competitiva, in grado di farsi valere con le migliori. Proprio per questo nei giorni scorsi in casa biancorossa si è proceduto in una vera e propria corsa contro il tempo per cercare di recuperare il maggior numero possibile degli infortunati, una nutrita serie di assenze che hanno obbligato i virgiliani ad affrontare un match di assoluta importanza come quello in casa della Pro Sesto in condizioni di assoluta emergenza.

Per quel che riguarda la situazione dell’infermeria biancorossa, in vista della delicata gara di domani (alle 17.30) al “Martelli” Galderisi non potrà contare certamente, oltre che sullo squalificato Pinton, su Pilati, Esposito e Bertini. Situazione assai problematica anche per De Cenco, destinato all’ennesimo forfait della stagione, e Bianchi, mentre potrebbero essere “arruolabili” Checchi e Bruccini, ma anche Militari e Galligani, che dovrebbero avere superato definitivamente i problemi collegati all’influenza.

Dopo la rifinitura mattutina, mister Galderisi ha potuto osservare un quadro piuttosto definito della situazione, anche se le scelte definitive matureranno solo nell’immediata vigilia della partita. Il nodo principale, al momento, rimane legato al terzino destro e, con Pilati ed Esposito fuorigioco e Bianchi quasi, il tecnico virgiliano potrebbe riproporre la scelta di adattare per il ruolo Vaccaro. In ogni caso, se il bomber Monachello continuare a “timbrare” con l’eccezionale regolarità evidenziata dal suo arrivo a Mantova, la sfida di domani con la Virtus Verona ha comunque le carte in regola per sorridere alla voglia di salvezza di capitan Guccione e compagni.


Probabile formazione del Mantova (4-2-3-1): Marone; Vaccaro (Pedrini), Milillo, Checchi, Panizzi; Messori, Gerbaudo; Guccione, Piovanello, Paudice (Silvestro, Galligani); Monachello. All: Galderisi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?