Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

In Italia, 7 persone su 10 si annoiano a letto con il proprio partner

Secondo uno studio condotto a Taiwan, i tradimenti sono più probabili in viaggio o in vacanza

23 giu 2022
featured image
Foto: Roman Odintsov
featured image
Foto: Roman Odintsov

Il tradimento all’interno di una coppia è più probabile quando uno dei due partner si trova all’estero, in vacanza o in viaggio. Una percezione, questa, piuttosto comune e confermata da uno studio dell’Università nazionale di Taiwan pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology. Fuori dal proprio ambiente, si allenterebbero i vincoli morali che tengono legati nel quotidiano.

A questo, contribuisce la monotonia all’interno di una coppia. Secondo un sondaggio condotto sul sito Incontri-extraconiugali, il 72 per cento delle donne e il 68 per cento degli uomini affermano di avere una vita sessuale noiosa con il proprio partner, benché il 90 per cento di loro dichiari di provare amore per lui o per lei.

Tra gli utenti, circa 4 su 5 hanno tradito il proprio partner nel corso di un viaggio (il 21 per cento in un viaggio solitario, il 44 per cento con amici). Secondo gli studiosi di Taiwan, i “traditori” vivono una sensazione di benessere e maggiore libertà in un ambiente nuovo e lontano dalla vita quotidiana.

Ma perché si tradisce di più durante le vacanze? Il 69 per cento del campione intervistato sostiene che in vacanza una scappatella è più facile da nascondere, mentre un 22 per cento crede che il motivo principale dipenda dal fatto che in viaggio si hanno maggiori occasioni di conoscere gente nuova.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?