Trasferimento dei ragionieri, il Pd: dal sindaco propaganda sterile

"La ristrutturazione delle scuole secondarie di secondo grado è cosa nota a tutte le istituzioni, quindi anche al sindaco, il...

Trasferimento dei ragionieri, il Pd: dal sindaco propaganda sterile
Trasferimento dei ragionieri, il Pd: dal sindaco propaganda sterile

"La ristrutturazione delle scuole secondarie di secondo grado è cosa nota a tutte le istituzioni, quindi anche al sindaco, il quale sapeva almeno da marzo che alcuni istituti di Codogno sarebbero stati beneficiari di questi interventi e quindi anche di possibili trasferimenti degli studenti in quanto non sempre i lavori possono avvenire coi ragazzi all’interno degli stabili". La consigliera comunale di opposizione Maria Cristina Baggi (Pd) entra nella polemica scoppiata sul trasferimento dell’istituto per ragionieri Calamandrei da Codogno a Casalpusterlengo (in ballo ci sono i lavori anche al professionale Ambrosoli, all’Itas Tosi e al liceo Novello). Il sindaco Francesco Passerini, infatti, aveva attaccato la Provincia di Lodi, proprietaria dell’immobile, per aver messo a conoscenza del trasloco solo nelle ultime settimane senza ulteriore coinvolgimento in scelte alternative. "La Provincia si è attivata con tempestività per fare in modo che i plessi potessero beneficiare di importanti interventi manutentivi, circostanza che dovrebbe rendere felici tutti tranne chi invece pensa solo ad un ritorno politico e rimane nella propaganda sterile" sottolinea Baggi. "Noi avevamo dato disponibilità a marzo, ma non abbiano più sentito nessuno" replica Passerini.