Sorpreso dai poliziotti con le dosi

Gli agenti del commissariato di Polizia di Legnano hanno individuato un 17enne intento a smerciare stupefacenti sotto le finestre del commissariato. Un 20enne è stato sanzionato per uso personale, mentre il 17enne è stato indagato per spaccio. Un 53enne è stato segnalato per uso personale di marijuana.

Sorpreso dai poliziotti con le dosi
Sorpreso dai poliziotti con le dosi

Ha scelto proprio

il parcheggio sotto le finestre del commissariato di Polizia per smerciare stupefacenti,

ma la sua presenza e quella del “cliente“ non sono sfuggite all’occhio allenato degli agenti così che il protagonista della vicenda, un 17enne della zona, e ora è indagato per spaccio. L’episodio risale ai giorni scorsi e ha avuto come teatro l’area parcheggio tra via Matteotti e via Gilardelli, dove il giovane

è stato identificato mentre stazionava sull’autovettura di proprietà di un ventenne.

La situazione ha subito attirato l’attenzione degli agenti

del commissariato e anche

la prima reazione dei due, fin da subito indisponenti e poco collaborativi, non ha fatto altro che confermare i primi dubbi. Gli agenti della Volante hanno dunque deciso di passare

al controllo dei due giovani:

la perquisizione del 20enne

alla guida dell’utilitaria

ha condotto alla sanzione e alla segnalazione per uso personale di stupefacenti, perché il giovane è stato trovato con 5 grammi di hashish addosso. Come se non bastasse e come previsto in questa situazione, per il 20enne è scattato anche

il ritiro della patente. Il passeggero di 17 anni, invece, è stato trovato in possesso di otto piccoli involucri di hashish già confezionati, per 13 grammi complessivi, una modica quantità di cocaina e 270 euro in contanti: il giovane è stato dunque indagato per spaccio

e gli è stato sequestrato il cellulare. Sempre nei giorni scorsi i controlli di Polizia hanno anche portato alla segnalazione per uso personale di stupefacenti di un 53enne italiano fermato mentre

si aggirava in piazza Ferrè con una felpa con cappuccio e una mascherina chirurgica per celare il volto: aveva con sé 10 grammi di marijuana. P.G.