Fulvio Fiorin, terzo da sinistra, alla presentazione della squadra a luglio
Fulvio Fiorin, terzo da sinistra, alla presentazione della squadra a luglio

Busto Garolfo (Milano), 10 settembre 2019 - Clamoroso e inaspettato colpo di scena in casa Milano City BG. Dopo solo due giornate di campionato, in cui i granata hanno conquistato un pareggio col Legnano e una sconfitta con la Tritium, Fulvio Fiorin non sarà più il tecnico del club con sede a Busto Garolfo. Le dimissioni sono arrivate nella tarda serata di ieri e hanno lasciato un po' tutti di stucco, visti l'entusiasmo e la maniacalità con cui l'ex allenatore di Ascoli e Oltrepovoghera aveva iniziato la sua avventura. Qualche perplessità, invece, sulla società che ha iniziato troppo tardi la propria programmazione riguardante la nuova stagione in D, costruendo a oggi una squadra che palesa qualche limite di troppo. Ma domani si torna in campo per il terzo turno di campionato: al Battaglia arriva la Folgore Caratese che sabato ha avuto la meglio della Castellanzese. Il nuovo allenatore potrebbe essere Francesco Passiatore, ex Taranto, Monopoli e Roccella.