Lecco (Lecco), 16 marzo 2019 – Ora sarebbero in grado di partecipare anche alla Parigi – Dakar i due vigili del fuoco autisti del comando provincia di Lecco che hanno partecipato ad un corso intensivo di guida su terreno accidentato e non preparato. La “scuola guida di rally” si è svolta in provincia di Sondrio, da lunedì a ieri, una settimana di addestramento direttamente al volante e sul campo. I due vigili del fuoco “rallisti” in forze al 115 lecchese hanno appreso tutti i trucchi e le competenze necessarie per guidare le loro Land Rover Defender e le altre jeep su sterrati, mulattiere, campi, in mezzo a boschi, torrenti, letti dei fiumi e fango, in ambienti impervi dove spesso realmente sono chiamati a intervenire per soccorrere persone infortunate e in difficoltà.