Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 giu 2022

Nameless Music Festival dal 2 al 5 giugno: i big sul palco, biglietti e come arrivare

Il festival della musica elettronica, hip pop, trap e latina in programma ad Annone. Sono già attese più di 75mila persone. Il programma completo delle tre giornate

1 giu 2022

Annone Brianza (Lecco), 1 giugno 2022 – Al via il Nameless Music Festival, il festival della musica elettronica e rap tra gli appuntamenti più importanti nel panorama musicale italiano. L'evento è in programma dal 2 al 5 giugno alla Poncia tra Annone Brianza, Molteno e Bosisio Parini, in un'area di 200mila metri quadrati che sostituisce la precedente location della Valsassina. Sono già state confermate 75mila presenze, contro le 50mila dell'ultima edizione live del 2019 mentre gli abbonamenti per tutti i 4 giorni sono sold out. In scaletta ci sono artisti della musica elettronica, hip hop, trap e latin music. Sono stati allestiti tre parchi differenti a seconda dei generi musicali. esibiranno su tre palchi differenti, suddivisi per generi musicali: Lake Tent, Mountain Stage e Molinari Igloo Stage.

A inaugurare il palco del Lake Tent saranno domani l’headliner Tiësto, Joel Corry, Will Sparks, Habstrakt, Edmmaro, Moksi, MARTEN HØRGER, Rudeejay, Reebs e Lost Minds.  Lo stesso giorno si alterneranno sul Mountain Stage: Ernia, Luchè, Noyz Narcos, Rhove, Anna, Night Skinny, Drefgold, Nerone, Fuera, Vettosi, Rico Mendossa, Rocket Pengwin e Ice-Stain. A rompere il ghiaccio del Molinari Igloo Stage saranno invece Dj Ralf, Alex Neri, Giancarlino, GNMR e Luca Vera.

Venerdì 3 giugno sul Lake Tent si esibiranno Afrojack, Purple Disco Machine, Morten, Dom Dolla, Hannah Wants, Raffa FL, James Hype, Nextars, ELYX e NOISY Boi. Sul Mountain Stage saliranno invece Lil Pump, Tony Effe, Geolier, Paky, Lele Blade, Samuray Jay, Dj TY1, Leon Faun, Nerissima Serpe, Digital Astro, Knowpmw,Big Mama, Uzi Lvke e Ice-Stain. Sul Molinari Igloo Stage sarà il turno di Robert Owens, Barry Can’t Swim, Mind Enterprises, Havoc & Lawn, Astrality e Nich All Us.

Sabato 4 giugno il Lake Tent farà scatenare l’intera arena con la musica di ILLENIUM, KAYZO, ACRAZE, Riton, Merk & Kremont, Ben Kim, Fat Tony, PRZI, Jamis, TWOLATE e Fool’s Paradise. Grande protagonista del Mountain Stage sarà la musica di Centrale Cee, per la prima volta in assoluto in Italia, bbno$, Massimo Pericolo, Bresh, Mara Sattei, Il Pagante, Nello Traver, Diss Gacha, Nessuno, Tony Boy, Hello Mimmi e Ice-Stain. Il Molinari Igloo Stage sorprenderà il pubblico con le performance di MoBlack, Emily Nash, Roberto Surace, Shorty, Mazai, Mattei & Omich, MAGNVM! E LRNZ.

Degna conclusione del Festival la daranno, domenica 5 giugno, sul Lake Tent, le esplosive performance di Dj Snake, Topic, Benny Benassi, Shouse, Apashe, D.O.D., Tita Lau, Pretty Pink, Hawk e Basics. A scaldare il Mountain Stage ci penseranno invece Gué, Villabanks, Ana Mena, Mambolosco,Boro Boro, Rosa Chemical, Slings, TheloniousB, Axell, Epoque, ELE A e Ice Stain. Sul Molinari Igloo Stage si alternanno infine Bassel Darwish, Etapp Kyle b2b, Undercatt, Black Fancy e Bina.

Continua la tradzione della scelta della sostenibilità ambientale con l'eliminazione la plastica usa e getta. Grazie alla collaborazione con Silea, la società pubblica lecchese che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti, sarà un grande evento green ed ecosostenibile: non solo non verrà utilizzata plastica, ma si cercherà anche di recuperare la maggior quantità di rifiuti possibile. “Il Nameless Festival è una grande festa della musica pensata anche all’insegna della sostenibilità – commenta Pietro Antonio D’Alema, direttore generale di Silea -. Siamo molto felici di poter contribuire come partner tecnico a eventi di questo genere sul nostro territorio. Per noi è anche l’opportunità per provare a veicolare a migliaia di giovani l’importanza di adeguare i nostri stili di consumo alle nuove esigenze del pianeta”.

Imponente il servizio d'ordine e di sicurezza messo a punto per evitare incidenti egarantire il massimo del divertimento senza problemi agli spettatori. Il prefetto di Lecco Sergio Pomponio ha schierato agenti di Polizia, carabinieri, finanziari, poliziotti della Provinciale e dei corpo di polizia locali, In campo anche gli artificieri, i cani antidroga e militari e poliziotti dei reparti speciali, oltre agli steward reclutati dagli organizzatori dotati di metal detector. All'interno non si possono portare bevande alcoliche né utilizzare contenitori in vetro. Al bando pure droni, puntatori lasere e altri oggetti potenzialmente pericolosi.

Per quanto riguarda la viabilità, sia la Statale 36 che la Sp 49 saranno presidiate in maniera fissa. Al momento dell’afflusso, il punto di accesso privilegiato sarà costituito dallo svincolo di Annone di Brianza e, ove si profilassero criticità, gli automobilisti saranno indotti a imboccare lo svincolo di Suello. Con riferimento al deflusso, dal parcheggio dell’Area P1, l’utenza sarà indirizzata verso Annone, mentre dall’Area P2 sulla via delle Industrie. Con apposita ordinanza è stato istituito, su via de La Poncia, fino alle 23, un senso unico in entrata e, dopo le 23, un senso unico in uscita. Per i parcheggi P1A e P1B saranno utilizzati gli svincoli Annone Brianza nord e Bosisio Parini nord. L’uscita sarà scaglionata e alternata verso i due svincoli. Per il parcheggio P3 sarà, invece, utilizzato lo svincolo di Annone. Per i parcheggi P2B, P2A e P2C l’uscita è dall’intersezione di via Dell’Industria Sp 49 a Sirone con obbligo svolta verso Molteno. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?