Casatenovo, dopo una vita insieme Giulio e Antonia muoiono a 12 giorni di distanza: erano fratello e sorella

Antonia aveva 86 anni ed è mancata il 21 dicembre. Giulio, che aveva 68 anni, è stato trovato morto in casa ieri. I due avevano vissuto insieme e si prendevano cura l'una dell'altro

Fratello e sorella si prendevano cura l'uno dell'altra (foto di repertorio)
Fratello e sorella si prendevano cura l'uno dell'altra (foto di repertorio)

Casatenovo (Lecco), 3 gennaio 2023 – Un fratello e una sorella di Casatenovo che vivevano insieme sono morti a pochi giorni di distanza l'uno dall'altra. La prima ad andarsene è stata Antonia, la sorella, mancata il 21 dicembre all'età di 86 anni. Ieri, il 2 gennaio, 12 giorni dopo, è stata la volta di Giulio, che di anni ne aveva 68.

Antonia, che era stata perpetua, e Giulio Lissoni, che aveva lavorato in un colorificio del paese, erano molto legati. Non erano spostati e abitavano insieme. Si prendevano cura l'uno dell'altra. Giulio probabilmente non ha retto alla perdita di Antonia. Lo hanno trovato privo di vita in casa i vigili del fuoco con i soccorritori della Croce bianca e i carabinieri, allertati da vicini e residenti della zona che non lo vedevano più in giro e non riuscivano a contattarlo.

È morto per cause naturali, per un improvviso malore, probabilmente di crepacuore. Dopo il funerale, gli inseparabile nella vita e morte fratello e sorella saranno di nuovo insieme e riposeranno l'uno accanto all'altra.