NASCE Seco Mind costola del gruppo Seco, azienda aretina considerata centro di eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica e dell’Internet of Things. Seco Mind, fa sapere il gruppo, "integra le competenze ad alto valore aggiunto di Intelligenza Artificiale, IoT e Big Data Analytics provenienti da tre realtà recentemente acquisite da Seco nell’ambito della propria...

NASCE Seco Mind costola del gruppo Seco, azienda aretina considerata centro di eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica e dell’Internet of Things. Seco Mind, fa sapere il gruppo, "integra le competenze ad alto valore aggiunto di Intelligenza Artificiale, IoT e Big Data Analytics provenienti da tre realtà recentemente acquisite da Seco nell’ambito della propria strategia di crescita per linee esterne". L’operazione prende vita da "un progetto di riorganizzazione societaria interno al gruppo volto a racchiudere sotto un’unica legal entity le società finora dedicate allo sviluppo della piattaforma Clea". L’operazione è stata perfezionata tramite la fusione per incorporazione delle società Aidilab e Hopenly all’interno della società incorporante Ispirata, rinominata Seco Mind con atto di fusione del 26 giugno 2021. Grazie alla fusione, Seco Mind potrà massimizzare le sinergie derivanti dall’interazione e dalla condivisione di know-how tecnologico avanzato fra tre importanti team di ricerca e sviluppo, uniti ora sotto un’unica struttura.

L’offerta Ai del gruppo è ulteriormente rafforzata da Seco Mind Us, costituita a seguito della recente acquisizione di Oro Networks, società di intelligenza artificiale con sedenella Silicon Valley, completata in data 23 giugno 2021. È stata inoltre completata la messa a punto del nuovo organigramma societario, che vedrà Dario Freddi e Maurizio Caporali ricoprire il ruolo di co-Ceo di Seco Mind per la parte europea, ed Ajay Malik quello di Ceo di Seco Mind Us. I tre manager riporteranno a Massimo Mauri, Ceo di Seco. Il gruppo Seco ha inoltre finalizzato diversi accordi di collaborazione con una rete di system integrators, partners e team di ricerca e sviluppo a livello internazionale, che consentiranno di avere a disposizione un team di oltre 400 persone con competenze specialistiche nell’ambito dell’IoT e dell’intelligenza artificiale.