Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Terremoto Friuli oggi: scossa 2.8 in provincia di Udine

E' stata registrata intorno alle 10.30. Secondo quanto riferito dall'Invg, l'epicentro è stato localizzato 4 chilometri a Sud di Preone a una profondità di 9 chilometri

Una scossa di terremoto registrata da un sismografo dell'Osservatorio vesuviano di Napoli, in un'immagine del 26 ottobre 2006.                       CIRO FUSCO / ANSA
Sismografo (ansa)

Udine - Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata alle 10.33 di oggi in Friuli Venezia Giulia. Secondo quanto riferito dall'Invg, l'epicentro del sisma è stato localizzato 4 chilometri a Sud di Preone, comune della provincia di Udine, a una profondità di 9 chilometri. Il sisma è stato avvertito nell'area circostante l'epicentro, ma - informa la Protezione civile - non sono giunte al momento segnalazioni di danni a persone o cose

Ieri, lunedì 2 maggio, una serie di scosse è stata registrata in Piemonte. L'ultima in ordine di tempo ha avuto una magnitudo 2 ed è avvenuta a 10 km di profondità a 3 km dal centro del Comune di Pontechianale al confine tra Italia e Francia tra le province di Cuneo e Torino in alta Val Varaita alle 15.52 di ieri. Poco prima altre due scosse di magnitudo 2.9 e 3.4 sempre nella stessa zona. La terra aveva tremato questa mattina, per due volte. I sismografi dell'Istituto di geofisica e vulcanologia di Roma hanno registrato la prima scossa alle 6.51 con una magnitudo 2.2 della scala Richter e poco dopo una seconda scossa da 2.9. Una manciata di secondi dopo un secondo terremoto di magnitudo 2.2, poi alle 6.52 la scossa più forte di magnitudo 2.9. Poi due scosse di magnitudo 2 e ancora altre diciotto scosse, mai sopra la magnitudo 2, l'ultima alle ore 9.58. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?