Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 apr 2022

Neonato di 3 mesi rapito mentre la nonna scarica la spesa: è caccia all'uomo in California

Il piccolo Brandon Cuellar è stato portato via dall'abitazione. La polizia ha diffuso un video in cui si vede un uomo allontanarsi con un ovetto coperto da un telo

26 apr 2022
featured image
Brandon Cuellar, il neonato rapito e il frame del video diffuso dalla polizia
featured image
Brandon Cuellar, il neonato rapito e il frame del video diffuso dalla polizia

A oltre 24 ore dal rapimento del piccolo Brandon Cuellar, un bimbo di appena 3 mesi che era momentaneamente affidato alle cure della nonna, cresce l'angoscia dei familiari e si infittiscono le ricerche per rintracciare l'uomo che, come ripreso da una telecamera nel video diffuso dalla polizia, lunedì intorno alle 13 ha prelevato il neonato con l'ovetto dentro cui si trovava e si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. Il tutto mentre la nonna si è distratta pochi secondi. L'anziana infatti aveva fatto la spesa con il nipotino, e una volta rientrata, aveva sistemato il piccolo dentro casa e si era dedicata a scaricare dall'auto i prodotti acquistati.

In un momento di distrazione della donna, qualcuno è entrato nell'abitazione, che si trova nell'isolato 1000 di Elm Street, e ha portato via il piccolo. Il rapimento è stato ripreso da una telecamera della zona e, per aiutare le ricerche, la polizia ha diffuso un video che mostra l'uomo mentre cammina lungo il marciapiede con in mano l'ovetto coperto da un lenzuolino bianco. Come reso noto dalla polizia in un post su Twitter: "la famiglia non riconosce questo sospetto". Il sergente della polizia di San Jose Christian Camarillo ha detto che la madre del bambino era al lavoro in quel momento e suo padre è in prigione.

''Il papà del piccolo in questo momento è fuori dai giochi. È detenuto. Non si sa, se avrà un ruolo in questa vicenda", ha detto Camarillo. Non si conoscono i motivi per cui il padre si trova in carcere. Il sergente Camarillo ha sottolineato che è difficile distinguere l'uomo che ha preso il bambino perché indossava una maschera, quindi ha lanciato un appello per agevolare le ricerche del piccolo Brandon: "Abbiamo bisogno dell'aiuto del pubblico in questo momento a San Jose per trovare questo bambino. Oggi qualcuno va in giro con un bambino di tre mesi che non ha avuto ieri'.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?