Moda in lutto. E' morto a soli 41 anni Virgil Abloh, fondatore del marchio Off White e direttore creativo di Louis Vuitton. Il creativo stava combattendo una dura battaglia contro il cancro, ma non è riuscito a farcela. Virgil Abloh si è spento oggi, domenica 28 novembre dopo una battaglia contro il tumore durata diversi anni. A dare l'annuncio è stato il marchio di moda su Instagram e subito dopo a fare eco a Off White è stata un'altra maison di moda nota in tutto il mondo ovvero Louis Vuitton. "Louis Vuitton e Off White sono distrutti nell'annunciare le dipartita di Virgil Abloh" si legge sul profilo Instagram di Louis Vuitton. "Siamo scossi da questa terribile notizia - aggiunge Bernard Arnault, amministratore delegato di LVMH -. Virgil non è stato soltanto un genio del design e un visionario, ma anche una bellissima anima. Aveva una grande saggezza. Siamo vicini a tutti i suoi cari, a tutte le persone che hanno perso un marito, un padre, un fratello, un figlio e un amico". 

"Virgil ha combattuto coraggiosamente una forma di cancro rara e aggressiva, l'angiosarcoma cardiaco - si legge sul profilo Instagram gestito dallo staff di Abloh-. Ha scelto di sopportare la sua battaglia in privato sin dalla sua diagnosi nel 2019, sottoponendosi a numerosi trattamenti impegnativi, il tutto mentre guidava diverse istituzioni significative che abbracciano moda, arte e cultura. In tutto questo, la sua etica del lavoro, la curiosità infinita e l'ottimismo non hanno mai vacillato. Virgil è stato guidato dalla sua dedizione al suo mestiere e alla sua missione di aprire le porte agli altri e creare percorsi per una maggiore uguaglianza nell'arte e nel design. Vi ringraziamo tutti per il vostro amore e supporto e chiediamo privacy per il nostro dolore".

Dolore anche in casa Off White. "Virgil era un genio, un visionario, ma soprattutto era di famiglia - affermano Davide De Giglio e Andrea Grilli -. Non ci sono parole per descrivere la perdita che la sua scomparsa lascia nelle nostre vite. La sua leggenda, il suo amore e il suo spirito rimarranno con noi per sempre. Grazie per averci cambiato la vita, Virgil. Riposa in pace fratello. I nostri pensieri vanno a Shannon, Grey, Lower e a tutta la famiglia Abloh".